I nostri pareri

Archivi: Pareri

Il risarcimento del danno nel caso di macro lesioni e la liquidazione delle spese di assistenza future

Le distorsioni interpretative di principi non applicabili

Le trattative per il risarcimento del danno nel caso di sinistri con macro lesioni particolarmente gravi, comportano un serie di criticità di non poca rilevanza, sia in relazione alla quantificazione complessiva della liquidazione da richiedere, sia e soprattutto in conseguenza di pretestuose eccezioni e dinieghi, formulati a volte dalle Compagnie di Assicurazioni.

Continua a leggere

Il danno morale da morte nella responsabilità medica, e inammissibilità del parametro della aspettativa di vita del paziente deceduto

Affrontiamo con questo articolo un percorso di riflessione in riferimento alla correttezza intellettuale o meno, nel rapportare le possibilità che in ogni caso un paziente avrebbe avuto di sopravvivere a causa di suo precedente stato di salute ovvero patologia, all’entità del risarcimento del danno ai congiunti in caso di decesso riconducibile ad errore sanitario successivo.

Continua a leggere

Il pedone investito oltre le strisce pedonali, non sempre è motivo di concorso di colpa

Gli operatori e i professionisti che come noi della Tossani da anni lavorano in ambito di responsabilità civile, quasi sempre, nei casi di assistenza finalizzata al risarcimento del danno del pedone investito fuori dall’attraversamento pedonale posto entro cento metri da quest’ultimo, si scontrano con la volontà e l’intenzione delle Compagnie di Assicurazioni di decurtare per tale motivo al danneggiato dalla liquidazione, un importo circa pari al 30% di concorso di colpa del pedone stesso.

Continua a leggere

La fondamentale differenza tra colpa specifica e generica

La richiesta di risarcimento di un danno subito presuppone l’individuazione di un illecito civile commesso dal presunto terzo responsabile che, in alcuni casi, può coincidere con un delitto in ambito penalistico.

Tale illecito, tuttavia, pur essendo un principio più tipico del diritto penale, anche in sede civilistica necessita della sussistenza di due elementi: una componente oggettiva ed una soggettiva.

Continua a leggere

Le singole voci di danno risarcibili in caso di sinistro con lesioni

Ottenere un giusto e corretto risarcimento del danno in caso di sinistro con lesioni fisiche è spesso complicato e necessita del supporto di specialisti che tutelino il danneggiato.

Le voci di danno da valorizzare sono infatti svariate ed alcune di esse sono controverse e dibattute in giurisprudenza e in dottrina, sia in relazione alla loro stessa sussistenza, sia in relazione alla loro quantificazione.

Continua a leggere

Il vero e reale limite di velocità da valutare in caso di sinistro

Il nostro fiduciario ricostruttore cinematico ing. Alfonso Micucci riporta un breve ma efficace riassunto delle varie categorie di limiti di velocità previsti, obblighi di modalità di guida che a volte si tende a semplificare e che, tuttavia, in caso di sinistro, se non rispettati possono influire in modo determinante sulle attribuzioni delle responsabilità. 

Continua a leggere

  • 1
  • 2
logo max88 racing team
logo sindacato autonomo di polizia
logo U.P.A. Federimpresa
logo C.R.A.L. del Palazzo di Giustizia di Cagliari