Motociclismo paralimpico 2019

Tutto pronto per nuove grandi sfide con Maximilian Sontacchi

Un fittissimo calendario di impegni attende Maximilian Sontacchi per questo 2019.
In sella alla sua Yamaha Pata, presentata ufficialmente allo scorso Motor Bike Expo di Verona (17-20 gennaio), il pilota paraplegico ambirà a nuovi successi e soddisfazioni nel corso dell’anno appena iniziato.

Reduce, nel 2018, da un primo posto a livello nazionale nella categoria “piloti paraplegici”, il motociclista quest’anno punta ancora più lontano. L’obiettivo più ambizioso? Un titolo a livello mondiale.

Già confermata, infatti, la presenza di Maximilian alla tappa legata alla MotoGp di LeMans (GP di Francia) del 19 maggio prossimo, manifestazione riservata a piloti di moto con disabilità.

Noi di Infortunistica Tossani, che ormai da anni sosteniamo il pilota nelle sue attività, saremo i primi tifosi di Maximilian e del Sk Racing motorizzato Yamaha Pata ufficiale.
Non ci resta che aspettare la conferma delle altre grandi competizioni a cui prenderà parte e, chiaramente, augurargli un grosso in bocca al lupo!

logo Infortunistica Tossani