Infortunistica Tossani supporta il campione Maximilian Sontacchi

Sponsor - Max Sontacchi

Infortunistica Tossani da sempre è vicina a tutti coloro che hanno subito un danno: mettiamo a disposizione degli assistiti la nostra professionalità e la nostra competenza accompagnandoli lungo l’intero percorso verso l’ottenimento del giusto risarcimento.

Da alcuni anni supportiamo il campione italiano di motociclismo paralimpico Maximilian Sontacchi, di cui siamo orgogliosamente sponsor.

Maximilian è stato recentemente intervistato da alcune riviste, tra cui anche la prestigiosa Motosprint, raccontando la sua storia e i suoi traguardi. Ve la riportiamo in breve.

 

In sella da quando aveva 13 anni, da sempre Max coltiva la passione per le due ruote, trascorrendo in pista gran parte del tempo. Fin quando, una mattina di 12 anni fa, non viene investito da un’automobile che invade il suo senso di marcia. Per poco schiva l’impatto frontale, ma viene scaraventato contro il guard-rail a causa dell’urto con lo specchietto.

Il conducente fugge, Max rimane paralizzato e in coma per un mese.

Affronta un periodo difficile ma non demorde, si dà da fare con la fisioterapia per riuscire nel suo intento: quello di tornare in sella, costi quel che costi.

Grazie al supporto degli amici, della famiglia e, in particolare, a Loris Capirossi, Max crea una scuola di Drifting per disabili, ed è a lui che si deve l’invenzione della prima moto per paraplegici. Laureatosi campione italiano 600 paralimpico, tra le numerose vittorie possiamo citare anche la REM di quattro anni fa con il secondo posto al Mugello, la coppa per il terzo posto a Cartagena tra i disabili, la classifica nel 2019 al terzo posto al campionato internazionale, il secondo posto assoluto della 600 nel 2020 e il primo tra i paraplegici nella stessa categoria. Una serie di risultati che lo rende sempre più vicino al suo obiettivo per il futuro: quello di vincere il campionato internazionale.

Il ritorno in sella di Max

Con la sua scuola per paraplegici Max ha rimesso in sella diversi allievi, donando loro di nuovo il sorriso sulle labbra e un pizzico di carica, nonostante le difficoltà. Ciò che lo rende felice è la possibilità che anche questi ragazzi possano ricominciare a “prendere a schiaffi la vita”. Perché «In moto mi sento libero, da ogni pensiero, da qualsiasi condizione fisica e mentale. Ed è favoloso».

 

Max Sontacchi e la signora Tossani

 

Tag# Maximilian Sontacchi, Tag# sponsor

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articoli Correlati

Infortunistica Tossani a Tanexpo 2021

Anche quest’anno Infortunistica Tossani ha preso parte a Tanexpo 2021, punto di riferimento per l’intero comparto funerario e cimiteriale italiano e internazionale.

Leggi tutto

La presenza di Infortunistica Tossani in Sardegna: un caso di eccellenza

In data 29 agosto 2020, sul giornale regionale L’Unione Sarda, si è parlato di Infortunistica Tossani e dell’eccellente operato delle sedi sarde. Riportiamo integralmente l’articolo qui di seguito.

Leggi tutto

Contatta il nostro team

    logo max88 racing team
    logo sindacato autonomo di polizia
    logo U.P.A. Federimpresa
    logo C.R.A.L. del Palazzo di Giustizia di Cagliari