Risarcimento per fumo passivo in azienda

Posacenere con mozziconi, Infortunistica Tossani Posacenere con mozziconi, Infortunistica Tossani Posacenere con mozziconi, Infortunistica Tossani

Riconosciuto il nesso fra la patologia del dipendente e i 14 anni di esposizione nociva.

All’inizio degli anni 2000 ad un impiegato messinese, dipendente dal 1980 al 1994 di Poste Italiane, è stato diagnosticato un tumore faringeo.
L’uomo, ormai in pensione, ha avanzato una richiesta di risarcimento danni nei confronti dell’azienda, denunciando le condizioni insalubri in cui è stato costretto a lavorare: 14 anni trascorsi in piccoli ambienti nei quali ai colleghi era consentito fumare.

Richiesta accolta in prima istanza dal Tribunale ed avallata anche nei successivi gradi di giudizio.

A nulla è servito il richiamo dell’impresa, che respingeva la pretesa puntualizzando il fatto che l’insorgenza della patologia si era verificata vari anni dopo la cessazione del rapporto di lavoro.
Per i Giudici, infatti, il nesso di causalità è evidente e per questo hanno condannato Poste Italiane a risarcire il danno biologico causato all’uomo, vista l’invalidità permanente pari al 40% provocata dall’intervento di rimozione del cancro

Tag# Incidenti sul lavoro

Articoli Correlati

donna al volante con smartphone, Infortunistica Tossani

Punti della patente: la situazione dal 2003 ad oggi

Nel 2003 sono stati introdotti i punti della patente: scopri nell'articolo di questa settimana se l'introduzione dei punti della patente è servita realmente a ridurre le infrazioni stradali.

Leggi tutto

Stesso risarcimento danni per coppia di fatto o sposata

Scopri nel nuovo articolo come valuta la Corte l'entità del risarcimento in caso di morte per incidente di un membro della coppia: quali sono le differenze secondo la legge tra coppia di fatto e sposata?

Leggi tutto

macchina incidentata, Infortunistica Tossani

In rosso il Fondo di garanzia vittime della strada, possibile aumento dell’Rc auto?

Il Fondo di garanzia delle vittime della strada è alimentato quasi del tutto da una percentuale prelevata dai premi pagati da chi stipula una Rc auto. Il Fondo, per diversi motivi, è in rosso. Qual'è dunque la situazione?

Leggi tutto

Contatta il nostro team

    logo max88 racing team
    logo sindacato autonomo di polizia
    logo U.P.A. Federimpresa
    logo C.R.A.L. del Palazzo di Giustizia di Cagliari