Danno biologico e risarcimento: un caso di malore sul lavoro

Malore sul lavoro, risarcimento danni condizioni usuranti, Infortunistica Tossani Malore sul lavoro, risarcimento danni condizioni usuranti, Infortunistica Tossani Malore sul lavoro, risarcimento danni condizioni usuranti, Infortunistica Tossani Malore sul lavoro, risarcimento danni condizioni usuranti, Infortunistica Tossani

Un autista di autocompattatore di rifiuti viene colpito da un infarto al miocardio durante il lavoro e attribuisce il malore alle condizioni logoranti dovute alla mancanza di altro personale.
Per questo motivo cita in giudizio il Comune e ottiene il riconoscimento di una percentuale di danno biologico pari al 10%, vista la cardiopatia derivata dallo spiacevole evento.

Il Comune decide però di ricorrere in Cassazione. La documentazione presentata dal lavoratore, che descrive le modalità usuranti di prestazione del servizio, è per i giudici della Corte puntuale e soddisfacente.
È la contestazione del Comune, piuttosto, a non avere riguardo ad alcuni fatti allegati, come ad esempio il mancato godimento delle ferie da parte dell’impiegato e l’effettiva mancanza di altri soggetti che potessero svolgere il medesimo lavoro.
La Cassazione rigetta quindi la richiesta con l’ordinanza n. 16970/18, depositata il 27 giugno scorso.

Tag# Incidenti sul lavoro

Articoli Correlati

operaio infortunato assistito dai colleghi, Infortunistica Tossani

2017: aumentati dell’1,3% gli infortuni sul lavoro

In occasione della 67ª giornata nazionale per le vittime degli incidenti sul lavoro, gli alti vertici dello Stato commentano preoccupati l'aumento degli infortuni sul lavoro nel 2017.

Leggi tutto

Anziano cade su una strada ghiacciata, Infortunistica Tossani

Caduta sulla neve

Anziano cade sulla neve e richiede un risarcimento danni al condominio. La Corte respinge la pretesa di risarcimento. Scopri la vicenda!

Leggi tutto

Alcol e guida: basta un test

Se una persona viene fermata dalla Polizia Stradale ed è in evidente stato d’ebbrezza, è sufficiente un singolo alcol test per condannarla.

Leggi tutto

Contatta il nostro team

logo max88 racing team