Danno biologico e risarcimento: un caso di malore sul lavoro

Malore sul lavoro, risarcimento danni condizioni usuranti, Infortunistica Tossani Malore sul lavoro, risarcimento danni condizioni usuranti, Infortunistica Tossani Malore sul lavoro, risarcimento danni condizioni usuranti, Infortunistica Tossani Malore sul lavoro, risarcimento danni condizioni usuranti, Infortunistica Tossani

Un autista di autocompattatore di rifiuti viene colpito da un infarto al miocardio durante il lavoro e attribuisce il malore alle condizioni logoranti dovute alla mancanza di altro personale.
Per questo motivo cita in giudizio il Comune e ottiene il riconoscimento di una percentuale di danno biologico pari al 10%, vista la cardiopatia derivata dallo spiacevole evento.

Il Comune decide però di ricorrere in Cassazione. La documentazione presentata dal lavoratore, che descrive le modalità usuranti di prestazione del servizio, è per i giudici della Corte puntuale e soddisfacente.
È la contestazione del Comune, piuttosto, a non avere riguardo ad alcuni fatti allegati, come ad esempio il mancato godimento delle ferie da parte dell’impiegato e l’effettiva mancanza di altri soggetti che potessero svolgere il medesimo lavoro.
La Cassazione rigetta quindi la richiesta con l’ordinanza n. 16970/18, depositata il 27 giugno scorso.

Tag# Incidenti sul lavoro

Articoli Correlati

TanExpo rimandata al 2021

TanExpo 2020 rimandata all’anno prossimo: ecco le date ufficiali

L’edizione 2020 di Tan Expo, la fiera che offre un panorama internazionale sulle novità del settore funerario che si svolge a Bologna nel complesso di BolognaFiere, è stata posticipata all’anno venturo a seguito dell’emergenza sanitaria che ha coinvolto il nostro Paese.

Leggi tutto

persona ufficio che naviga su computer, facebook diffamazione risarcimento

Facebook: commenti inopportuni e diffamazione

In quali circostanze dei commenti inopportuni su Facebook possono essere giudicati legalmente diffamanti? Scopri la sentenza della Cassazione.

Leggi tutto

Tombino per strada, caduta - Infortunistica Tossani

Cammina con disattenzione e cade: risarcimento negato

Cade per strada a causa di un tombino e chiede risarcimento danni al Comune per un totale di 35.000€. Sentenza Cassazione nega risarcimento.

Leggi tutto

Contatta il nostro team

    logo max88 racing team
    logo sindacato autonomo di polizia
    logo U.P.A. Federimpresa
    logo C.R.A.L. del Palazzo di Giustizia di Cagliari