Ciclista investito non collabora con perito assicurazione. Nessun risarcimento previsto

incidente bici, Infortunistica Tossani incidente bici, Infortunistica Tossani incidente bici, Infortunistica Tossani incidente bici, Infortunistica Tossani

Sul danneggiato incombe un onere di collaborazione con l’assicurazione”.

Questo è quanto confermato dalla Terza Sezione Civile della Cassazione mediante la sentenza n. 1829/18, depositata lo scorso 25 gennaio.

Un ciclista investito da un’auto si è rifiutato, dietro richiesta della compagnia assicuratrice, di mettere a disposizione la propria bicicletta al fine di consentire il corretto svolgimento di una perizia comparativa tra i segni presenti su questa e sull’autovettura coinvolta.

Applicando quanto sancito dagli articoli 145 e 148 del Codice delle Assicurazioni, che stabiliscono, oltre ai termini e tempi idonei per la formulazione di un’offerta da parte dell’assicuratore, un dovere di collaborazione in capo al danneggiato, il Giudice di Pace aveva in prima istanza respinto la richiesta di risarcimento avanzata dal ciclista.
Decisione confermata nel successivo giudizio d’appello dal Tribunale, che ha accolto l’eccezione (formulata già in primo grado) della assicurazione relativamente all’improcedibilità della domanda risarcitoria.
A nulla è servito il tentato ricorso da parte del ciclista in Cassazione. La Terza Sezione ha infatti confermato la correttezza della motivazione del Giudice d’appello che aveva ritenuto non superata dall’attore la prova di aver adempiuto all’onere di dimostrare il rispetto delle condizioni di procedibilità.

Ne consegue che il danneggiato è sempre tenuto a cooperare con l’assicuratore per permettergli di effettuare l’accertamento e la valutazione del danno, attività finalizzate a una proposta conciliativa che sia riferibile agli elementi comunicati dal richiedente e potenzialmente idonea ad evitare il giudizio. In caso contrario non avrà diritto ad alcun risarcimento.

Tag# Incidenti stradali

Articoli Correlati

macchina incidentata, Infortunistica Tossani

In rosso il Fondo di garanzia vittime della strada, possibile aumento dell’Rc auto?

Il Fondo di garanzia delle vittime della strada è alimentato quasi del tutto da una percentuale prelevata dai premi pagati da chi stipula una Rc auto. Il Fondo, per diversi motivi, è in rosso. Qual'è dunque la situazione?

Leggi tutto

Corsia di ospedale, Infortunistica Tossani

Danni per malasanità

Viene citato in Tribunale l'ex ente ospedaliero, ma la Corte determina che sarà il Comune a dover risarcire il danno per malasanità. Scopri di più!

Leggi tutto

Oggetti vari disposti su tavolo, Infortunistica Tossani

Morte per tumore da uranio impoverito

Un soldato, esposto a particelle tossiche prodotte dall’esplosione di proiettili composti da uranio impoverito, sviluppa un tumore e perde la vita. Lo Stato costretto al risarcimento.

Leggi tutto

Contatta il nostro team

    logo max88 racing team
    logo sindacato autonomo di polizia
    logo U.P.A. Federimpresa
    logo C.R.A.L. del Palazzo di Giustizia di Cagliari